Alpi senza confini

Il Treno DomoAlpi

Il progetto Interreg Italia - Svizzera viene presentato sui mercati internazionali con un nuovo sito web e materiale promozionale in 4 lingue. Le Valli Ossolane, il Lago Maggiore, il Vallese e l’Oberland Bernese per un Turismo Verde e Sostenibile tra Italia e Svizzera

Un’importante presenza sul web e una massiccia promozione sul territorio con Carte Escursionistiche, tre diverse tipologie di guide stampate in 4 lingue: un bilancio positivo per la prima fase del progetto Interreg, il cui obiettivo è la promozione del turismo sostenibile transfrontaliero tra Italia e Svizzera.

I territori chiave di questo progetto sono per la parte italiana Domodossola, le Valli Ossolane e il Lago Maggiore e per la parte svizzera Briga, il Canton Vallese e l’Oberland bernese. Partner di Progetto sono il Comune di Domodossola, la Provincia del VCO, il Comune di Briga e le ferrovie private svizzere BLS AG.

Uno degli obiettivi di progetto è la connessione dei mezzi di trasporto pubblico con l’offerta turistica locale: nell’estate 2014 sono stati infatti evidenziati percorsi rappresentativi dell’offerta escursionistica, culturale e cicloturistica, nel territorio provinciale del Verbano Cusio Ossola.

Il punto di partenza di ogni percorso è raggiungibile in treno, autobus o battello e, a seguito di un’importante operazione di rielaborazione grafica e aggiornamento dei contenuti del portale ufficiale del Lago Maggiore (a cura della Camera di Commercio del VCO), la maggior parte dei percorsi identificati sono ora consultabili su web, al link diretto domoalpi.illagomaggiore.com.

Ognuno di questi percorsi, contrassegnato dall’acronimo TDA, è inoltre corredato da una traccia GPS. Anche dal punto di vista grafico le novità sono molte: da ora i portali italiano, tedesco, inglese e francese si presentano con il medesimo layout. Chiaramente continua come sempre l’aggiornamento di notizie relative sia ai grandi eventi annuali che a quelli stagionali.

Sull’onda del successo della pubblicazione online, sono stati stampati materiali promozionali ad hoc. Tre diverse guide in italiano, tedesco, inglese e francese, sui seguenti temi:

  • Percorsi escursionistici del territorio transfrontaliero

  • Percorsi Cicloturistici

  • Gite Giornaliere

Il tutto verrà completato da una nuova cartografia escursionistica.

Questi servizi sono inoltre disponibili su App per iPhone e Android, scaricabili dall' homepage del sito.

L’organizzazione della vacanza è arricchita da spunti sempre più interessanti: dalla cultura al paesaggio, dall’enogastronomia allo sport – tutte le sfaccettature del territorio compreso tra Lago Maggiore, Lago d’Orta e Alpi, con un particolare riguardo alle ricche possibilità offerte da Domodossola e dagli itinerari ossolani che da essa si diramano raggiungendo anche il versante nord delle Alpi.

Appositamente per il trade verrà prodotto inoltre un catalogo con pacchetti turistici transfrontalieri, elaborati e proposti dalle agenzie italiane Girod Viaggi e Sapori d’Italia e dalle ferrovie svizzere BLS. La stampa dei cataloghi è prevista a breve, alcuni dei pacchetti sono stati pensati anche per turisti individuali.

«Treno DomoAlpi» è parte del programma per la cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2007-2013: «Le opportunità non hanno confini», finanziato con i fondi di sviluppo regionale EFRE. I quattro partner di progetto sono la città di Domodossola (Partner capofila per la parte italiana), la Provincia del Verbano Cusio Ossola, la città di Briga (Partner capofila per la parte svizzera), e le ferrovie private elvetiche BLS AG.

BLS promuove già da dieci anni i propri servizi ferroviari in corrispondenza con una fitta rete di percorsi escursionistici e culturali. Nel caso invece della provincia del Verbano Cusio Ossola, sul versante italiano, la creazione d’itinerari culturali e naturalistici, in cui l’accessibilità sostenibile abbia un ruolo preponderante, costituisce un’importante novità.

(Fonte Global Tourist)

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner